lunedì, Dicembre 6
Castelnuovo Rangone, MO
0°C

News

Spettacolo allo Scirea: 3 a 3 tra Castelnuovo e Cavezzo

Partita pirotecnica allo Scirea, che conferma una volta di più la sostanza della squadra di Consoli, capace di rimontare due gol e dare il colpo di coda nonostante un rigore contro fischiato al novantesimo: Nadini sugli scudi con una doppietta e il golazo al 93′ che vale il 3 a 3.
Il Castelnuovo parte subito forte e al 6’ ottima azione di Di Guglielmo, che con un’imbucata perfetta mette Fontanesi nelle condizioni di calciare a rete ma la palla finisce alta. Al 7’ punizione dal limite per il Cavezzo: Gualdi la mette a giro ma esce di pochissimo. Al 9’ lancio di Reggiani per Carbone che ci prova di potenza ma il tiro viene deviato in angolo. Al 15’ punizione di Di Guglielmo per Chiappini che di testa manda alto da ottima posizione.
Al 27’ si vede il Cavezzo con una buona iniziativa di Algeri che lascia partire un traversone basso che attraversa tutta l’area del Castelnuovo.
I Blues hanno il pallino del gioco in mano, la partita è viva e combattuta soprattutto nella zona nevralgica del campo: al 32’ i ragazzi di mister Consoli reclamano per un fallo di mano in area del Cavezzo, il forcing cresce e al 35’

 Pacilli Joseph pesca con un ottimo lancio Cantaroni, il cui diagonale finisce fuori di non molto.
Pochi minuti più tardi, quando l’orologio segna il 36’, ancora i Blues pericolosi con Vacondio di testa, ma la palla finisce tra le braccia del portiere.
A cinque minuti dal termine, ancora Cavezzo alle corde con una buona azione tra Pacilli Joseph e Di Guglielmo, con il tiro di quest’ultimo che non preoccupa il portiere.
Il primo tempo si chiude con un ottimo Castelnuovo sia per intensità che per qualità ed un Cavezzo costretto in difesa per buona parte dei primi 45 minuti.

Avvio di secondo tempo di tutt’altra marca, con il Cavezzo che parte subito fortissimo e dopo un minuto Guizzardi gira bene ma Toni para facilmente.
Al 54’ Cavezzo in vantaggio: partenza in posizione dubbia di El Madi e contrasto con Toni, la palla carambola su Balugani che a porta vuota insacca il più facile dei gol.
I ragazzi di mister Consoli sono tramortiti, tre minuti più tardi Algeri pennella un cross perfetto per El Madi che si avvita a centro area e di testa metta a fil di palo a 57’ per lo 0-2.
Un uno due che però non abbatte il Castelnuovo, che invece reagisce con veemenza e caparbietà, pallone dopo pallone: al 61’ bello spunto di Cantaroni per Di Guglielmo che con una rasoiata sfiora il palo esterno.
Quattro minuti più tardi il neoentrato Nadini si incunea nella difesa avversaria e lascia partire un bolide che finisce non molto lontano dall’incrocio.

Nadini insacca l’1-2

Al 68’ lo stesso Nadini accorcia le distanze: angolo spizzato da Carbone per Nadini che in tuffo insacca di testa l’1 a 2. I Blues ci credono e si riversano all’attacco, offrendo inevitabilmente il fianco agli attaccanti del Cavezzo: al 30’ Algeri pesca Balugani sul secondo palo, ma l’attaccante mette a lato; al 33’ ancora punizione di Algeri e splendida girata di Guidetti deviata in angolo. All’80’, dopo ripetuti attacchi, arriva il pareggio del Castelnuovo, con Fontanesi che pesca il jolly trovando una parabola arcuata che si insacca nel sette alla sinistra del portiere.
Il pareggio pare andar bene ad entrambe le squadre ma al 90’ l’arbitro fischia un rigore quanto meno generoso in favore del Cavezzo, per un contrasto aereo tra Gualdi e Di Bernardo: lo stesso Gualdi realizza per il gol del 2 a 3 che sembra l’epilogo amaro di una partita equilibrata, decisa da una scelta arbitrale.
Invece lo Scirea esplode di gioia allo scadere: è il 93’ quando ancora Nadini, indiscutibilmente man of the match, con un’azione caparbia salta un paio di uomini e infila la palla nello scatolino, mentre le urla dei Blues coprono il triplice fischio finale.

Partita davvero incredibile, con due ottime squadre in campo ed un risultato assolutamente giusto: il Castelnuovo ha attaccato con continuità nel primo tempo e, sotto di due gol nel secondo, ha dimostrato carattere e tenacia, rimontando per ben due volte gli avversari e trovando il pareggio allo scadere. Complimenti anche al Cavezzo, squadra solida in ogni reparto e letale in avanti.

TABELLINO
CASTELNUOVO – Toni, Pacilli Jacopo (68′ Bellei Ponzi), Fontanesi, Pacilli Joseph, Di Bernardo, Vacondio, Chiappini, Reggiani (62′ Nadini), Carbone, Di Guglielmo, Cantaroni (61′ Bursi). (A disp: Parmeggiani, Tedeschini, Bellei Ponzi, Oleari, Paduano, Corsini, Bursi, Nadini, Saielli). All: Consoli.

CAVEZZO: Speri, Vena (46′ Ronzoni), Tosse, Algeri, Guizzardi, Guidetti, Fuseini, El Madi, Gualdi, Balugani (90′ Perugini). (A disse: Vlentini, Ronzoni, Tassi, Perugini, Tonini, Sogari, Tabaroni, Pellacanio, Fini). All: Cantaroni.
ARBITRI: Arienti, Giocchini, Dellamotta.
MARCATORI: 54’ Balugani,57’ El Madi, 67’ Nadini, 80’ Fontanesi, 90’ Gualdi (RIG), 93’ Nadini.
AMMONITI: Fontanesi, Pacilli Ja, Reggiani, Nadini, Carbone, Vena, Gualdi.